26 feb 2018

A colazione da Monsieur Charlopin

 Un viaggio di lavoro con degustazione dei Borgogna Monsieur Charlopin

Ore 8.30: colazione con i 2016 di Monsieur Charlopin.

Tutti i vini, tranne i Grands Crus, sono stati tolti dalle pièces e saranno imbottigliati a breve.

L’annata conferma il suo stile classico; vini croccanti, tesi, precisi, meno pronti rispetto ai 2015, da conservare più a lungo.

La gelata di aprile ha fatto danni in tutta la Côte d’Or, e anche Charlopin ha molto meno vino. Gli Chablis non sono stati prodotti, la produzione di Marsannay bianco è zero, rosso è 10 volte inferiore rispetto al solito.

Ottimo il Borgogna regionale; il Marsannay rouge Les Echezots e il Marsannay rouge en Montchenevoy potrebbero essere dei 1er Cru (forse lo diventeranno!).

Fantastici tutti gli Gevrey, con un felice matrimonio tra la tensione del 2016, la potenza della denominazione, l’esplosività della mano di Charlopin. Da non perdere il 1er Cru Bel Air.

Grands Crus: Echezeaux non prodotto, Clos de Vougeot già pronto, Charmes infinitamente fine, Bonnes Mares quasi dolce, Mazis magnifico, con note di agrume, Chambertin maestoso.

Nota di merito per Clos St. Denis, floreale: anche in quest’annata dallo standard altissimo per tutti i Grands Crus, è il migliore!

Breve excursus sul 2017. Anche per Charlopin ricorda la 1990, ma con più maturità, più buona. Chablis tesissimi, saranno una sorpresa. Gli Gevrey sono in linea con i 2016, grandiosi.

Franc de Pied, il più buono assaggiato in botte (non prodotto nel 2016).

Echezeaux di grande finezza.

Vino dell’annata: Corton Charlemagne… quanto ci mancherà nel 2016!

[top]

Il presente sito utilizza cookie tecnici e di profilazione di terze parti per migliorare la sua esperienza di navigazione. Scrollando la pagina e utilizzando il sito, accetti l'utilizzo dei cookie da parte nostra. Maggiori informazioni

Questo sito utilizza i cookie per fornire la migliore esperienza di navigazione possibile. Continuando a utilizzare questo sito senza modificare le impostazioni dei cookie o cliccando su "Accetta" permetti il loro utilizzo.

Chiudi